Aprirsi ad un nuovo mercato è sempre una sfida. Comprenderne le caratteristiche a fondo e utilizzare questa conoscenza per ottenere risultati commerciali è la scommessa da vincere. Grazie a Weevo possiamo dire di averla vinta.
Franziska Moser, Marketing Manager EMEA di CDNetworks

La rete di distribuzione contenuti con una marcia in più!

CDNetworks è l’unica azienda di reti di distribuzione dei contenuti di caratura internazionale, con competenze e infrastrutture proprietarie nei mercati della Cina e della Russia, oltre a coprire il resto del mondo grazie ad una fitta rete di nodi per il content delivery.

Nel 2015 la multinazionale coreana decide di “debuttare” nel mercato italiano e ad accompagnarla in questo importante esordio c’è Weevo.  La sfida maggiore di questo progetto è stata migliorare i contenuti di un sito interamente tradotto dal coreano al francese, poi dal francese all’italiano, e sfruttare la sezione “news ed eventi” per attrarre nuovi visitatori e convertirli in clienti.

L'obiettivo principale era “educare ed informare” gli utenti, sui vantaggi delle content delivery e sul network dei servizi che le circonda. Per rafforzare l’efficacia dei contenuti già presenti sul sito (ottimizzati da Weevo), non ci siamo limitati a raccontare l’azienda e i suoi prodotti. Abbiamo “snocciolato”, sezionato, scomposto e ricomposto ogni prodotto e servizio, spiegando più che narrando. Il primo anno di lavoro si è dunque focalizzato sulla realizzazione di contenuti informativi, con un linguaggio “consumer oriented”, rendendo immediati e comprensibili anche gli argomenti più tecnici.

Nel secondo anno di attività, CDNetworks manifesta la necessità di comunicare e veicolare il suo valore aggiunto, in special modo per le aziende italiane interessate al mercato cinese o che già stanno lavorando sul quel mercato. Con una nuova sezione (blog), completamente dedicata, abbiamo realizzato contenuti non più solo formativi, ma soprattutto virali e accattivanti, che sfruttano l’interesse di pochi soggetti interessati alle CDN, per trasmettere,  in modo spontaneo, il messaggio del brand a un numero più elevato di utenti.

Abbiamo così messo in luce gli aspetti e i servizi principali dell’azienda coreana legati all’export nei mercati emergenti di Cina e Russia. Raccontando con esempi, immagini e parole, i clienti sono stati attratti e coinvolti, con un explicit che si ricollega sempre al prossimo articolo, creando un racconto circolare. Il risultato è una storia che prende forma di volta in volta: si dirama attraverso il blog seguendone la natura fluida, accompagnando l’utente da un articolo all’altro con naturalezza. Ciò  trasforma il messaggio del brand unidirezionale in un dialogo bidirezionale con l’utente.

Obiettivo per il 2016 rafforzare la sua presenza nel mercato italiano e consolidare i suoi asset più importanti: le infrastrutture in Cina e in Russia, il mercato del luxury e il settore agroalimentare. Scopo principale è incrementare la Brand Awareness nel mercato italiano, evidenziare le opportunità che offrono i mercati emergenti per le PMI, generare valore informando, incuriosendo e coinvolgendo l’utente, incrementando in tal modo le pageview e i contatti dal sito.

Le  attività svolte:

  • Piano editoriale integrato. Una Content Strategy definita sui tre principali topic identificati e una Strategia Social in grado di valorizzare i contenuti originali, pubblicati all’interno del sito web e veicolati attraverso Twitter e LinkedIn.
  • Nuovo blog. Con una campagna di article marketing che oltre a  far conoscere i servizi di CDNetworks, stimola una maggior permanenza dell’utente sul sito, attraverso una strategia di teaser e collegamenti ipertestuali.
  • SEO e ADWords. È stata pianificata una strategia SEO Copywriter per sfruttare le opportunità di visibilità sui motori di ricerca. È stata inoltre attivata una campagna Adwords finalizzata al contatto diretto, con keywords principali legate al settore, in grado di portare visibilità e lead sui prodotti più importanti per CDNetworks.

Le attività Adwords pianificate e le azioni svolte sui social e sul blog, hanno portato contatti qualificati nel breve periodo. Risultati che dimostrano che dialogare con l’utente, offrendo contenuti utili, interessanti e coerenti, porta a grandi risultati nel breve tempo. La strategia di storytelling che stiamo trasferendo in ogni contenuto prodotto, fa “saltare” l’utente da un Tweet a un post-blog, passando da LinkedIn e ritorno. Una strategia precisa e efficace, che ha generato contatti qualificati, ottimizzando costi e migliorando le performance nel tempo.